“Pina… cucina con amore!” – 26° ricetta: “Riso venere con gamberetti e bottarga di tonno in crema di zucca rossa”

Riso venere con gamberetti e bottarga di tonno in crema di zucca rossa
Serves 10
Piatto gourmet molto chic
Stampa
Preparazione
40 min
Preparazione
40 min
Ingredienti
  1. 1 confez. Riso venere
  2. 1 kg zucca rossa
  3. 2 confez. di gamberetti surgelati o 500 gr freschi sgusciati
  4. 4 cucchiai di vino bianco
  5. 2 porri
  6. 1 spicchio di aglio
  7. olio evo
  8. 1 cucchiaio aceto balsamico
  9. parmigiano q.b.
  10. pecorino romano q.b.
  11. 1 cuore di dado
  12. bottarga di tonno grattugiata q.b.
Utensili
  1. 1 coppa pasta medio
Istruzioni
  1. Bollire il riso venere in acqua salata per 40 minuti, scolarlo, metterlo in una ciotola, versare un filo di olio rimestando e metterlo da parte.
  2. Pulire la zucca rossa e tagliarla a fettine (fig.1).
  3. In una capiente padella mettere il porro affettato, l’olio e fare imbiondire (fig.2), agg. il cuore di dado la zucca, sfumare con l’aceto, aggiungere ½ bicchiere di acqua coprire e far cuocere circa mezz’ora. Quando la zucca diventerà morbida frullarla aggiungendo il parmigiano, il pecorino e se il caso un pizzico di sale. Otterremo cosi una crema morbida che metteremo da parte.
  4. In un’altra padella mettiamo a rosolare l’aglio ed il porro tagliati finemente con l’olio evo, agg. i gamberetti, sfumiamo con vino bianco e lasciamo cuocere qualche minuto.
  5. Preleviamo un numero di gamberetti per la decorazione finale, pari al numero dei commensali, infine aggiungere il riso nero lessato precedentemente e lo amalgamiamo ai gamberetti.
  6. A questo punto impiattiamo mettendo sul piatto prima un mestolo di crema di zucca ben calda, poi al centro, servendoci del coppa pasta, inseriamo il riso, leviamo il coppa pasta ed in cima al riso poggiamo un gamberetto ed una generosa spolverata di bottarga di tonno (foto copertina).
  7. Servire caldo.
Note
  1. Consiglio: questa pietanza è molto chic, e si presta ad una preparazione a più step. Sia il riso che la crema di zucca possono essere preparati prima. Alla fine basta assemblare gli ingredienti in padella e servire.
C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina https://www.cralprovme.it/

Posted in Attività, Le Ricette di Pina Giarraffa, News, Primi piatti.

One Comment

  1. Pingback: Le ricette di Pina Giarraffa | C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.