“Pina… cucina con amore” – 42° ricetta: “Ruote estive”

Ruote estive
Serves 6
Preparazione:
15 min
Preparazione:
15 min
Ingredienti:
  1. ½ chilo pasta formato ruote
  2. 1 zucchina media
  3. 1 scatoletta di tonno grande
  4. 12 pomodorini piccadilly
  5. 1 cucchiaio di capperi
  6. 3/4 filetti acciughe sott’olio
  7. 100 gr provoletta dolce
  8. 40 gr parmigiano
  9. 50 gr pecorino romano
  10. glassa di aceto balsamico q.b.
  11. 10 foglie di basilico
  12. 1 spicchio di aglio
  13. origano q.b.
  14. 50 gr circa di olio evo
  15. sale q.b.
Preparazione:
  1. Prendere una boule grande, dovrà successivamente contenere anche la pasta.
  2. Tagliare a pezzetti piccoli i pomodori, metterli nella boule, aggiungere l’olio, il parmigiano, il pecorino, i capperi, 7 foglie di basilico spezzettate, la provoletta a tocchetti, il tonno, l’aglio, un filo di glassa e l’origano (fig.1). Lasciare riposare il composto in frigo per almeno un paio di ore.
  3. Tagliare la zucchina a rondelle sottili servendosi della mandolina (fig.2) ed inserirle nella pentola dove avremmo messo l’acqua per cuocere la pasta.
  4. Portare l’acqua, insieme alle zucchine a bollore (fig.3), e calare la pasta.
  5. Nel frattempo prendere una padella, metterla su fuoco dolce qualche minuto con un po di olio e le acciughe, appena quest’ultime saranno sciolte, spegnere.
  6. Scolare la pasta insieme alle zucchine, saltarla per qualche minuto nella padella con le acciughe e versarla nella boule con il composto precedentemente preparato, avendo cura di togliere l’aglio e di aggiustare di sale.
  7. Servire con qualche foglia di basilico ed un filo di olio.
Note
  1. Consiglio: il composto di pomodorini può essere preparato al mattino presto per tenerlo in frigo un tempo maggiore. Il sale va aggiunto all’ultimo. Se vi piace potete aggiungere al piatto finito una spolverata di scorza di limone grattugiata.
C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina http://www.cralprovme.it/

Posted in Le Ricette di Pina Giarraffa, News, Primi piatti and tagged , , .

One Comment

  1. Pingback: Le ricette di Pina Giarraffa | C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *