“Pina… cucina con amore” 35° ricetta: “Sformatino di Melanzane al profumo di basilico in salsa di pomodoro”

Sformatino di melanzane al profumo di basilico in salsa di pomodoro
Serves 6
Stampa
Total Time
1 hr 10 min
Total Time
1 hr 10 min
Ingredienti
  1. 3 Melanzane del tipo viola
  2. 1 porro piccolo
  3. 1 spicchio di aglio
  4. 2 cucchiai besciamella
  5. 8 foglie grandi di basilico
  6. 40 gr parmigiano
  7. 30 gr pecorino romano
  8. sale q.b.
  9. 2 uova
  10. 1 lt di salsa di pomodoro
  11. olio evo q.b.
  12. 200 gr pangrattato fino
  13. 4 pomodorini pachino
  14. 8 contenitori piccoli di alluminio
Istruzioni
  1. Tagliamo le melanzane a tocchetti (fig.1); le mettiamo in una capiente padella dove abbiamo fatto rosolare il porro tagliato finemente e l’aglio intero (fig.2), saliamo, copriamo e lasciamo cuocere per circa 40 minuti, fino a quando le melanzane saranno morbide ed asciutte (fig.3).
  2. Nel frattempo in un’altra padella portiamo a cottura il pomodoro con un filo di olio.
  3. A questo punto frulliamo le melanzane aggiungendo il parmigiano, il pecorino, il basilico, la besciamella, le uova, ed un paio di cucchiai di pangrattato, sino ad ottenere un composto denso ed omogeneo, assaggiamo ed aggiustiamo di sale e pepe.
  4. Accendiamo il forno a 180°.
  5. Spennelliamo per bene 8 pirottini di alluminio con l’olio e li spolverizziamo di pangrattato (fig.4).
  6. Inseriamo il composto di melanzane, tenendoci ½ cm sotto il bordo del contenitore (fig.5). Finiamo con un filo di olio ed un po di pangrattato (fig.6). Inforniamo in forno caldo per circa 30 minuti a 180° fino a cottura e doratura.
  7. Lasciamo raffreddare per qualche minuto i tortini prima di sformarli.
  8. Impiattiamo come in foto, mettendo qualche cucchiaio di pomodoro al centro del piatto, il tortino capovolto, una foglia di basilico, 1/2 pomodorino ed un po’ di grana grattugiato.
Note
  1. Consigli: il composto di melanzane può essere preparato il giorno prima e conservato in frigo. Importante: infornare i tortini subito dopo averli riempiti.
C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina http://www.cralprovme.it/

 

Posted in Antipasti, Attività, Le Ricette di Pina Giarraffa, News.

One Comment

  1. Pingback: Le ricette di Pina Giarraffa | C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *