“Pina… cucina con amore!” – 27° ricetta: “Torta con crema di pistacchio in base croccante”

Torta con crema di pistacchio in base croccante
Preparazione:
30 min
Preparazione:
30 min
Ingredienti:
  1. 2 pacchetti di biscotti secchi tipo oro saiwa
  2. 100 gr burro
  3. ½ lt latte intero
  4. 1 boccetta di crema di pistacchio
  5. pistacchio in polvere q.b.
  6. 2 tuorli di uovo
  7. 50 gr farina 00
  8. 40 gr zucchero
  9. cacao amaro q.b.
  10. cuoricini di cioccolato
  11. mandorle a lamelle q.b.
Preparazione:
  1. Polverizzare i biscotti servendosi di un frullatore o porli tra due fogli di carta forno e schiacciarli con un mattarello.
  2. Sciogliere il burro, unirlo ancora caldo, ai biscotti sbriciolati. Creare, aiutandosi con le mani un composto umido ed omogeneo.
  3. Foderare una teglia rotonda con carta da forno, inumidita, strizzata ed asciugata. Versare dentro i biscotti ed appiattirli aiutandosi con il dorso di un cucchiaio sino a creare la base della torta (fig.1). Mettere in frigo per 30 minuti.
  4. Nel frattempo preparare la crema al pistacchio.
  5. In una ciotolina sbattere i tuorli con lo zucchero agg. a pioggia la farina ed a filo il latte intiepidito, versare in un pentolino e porre a cuocere su gas dolce mescolando sempre. Al primo bollore spegnere e fuori dal fuoco sempre mescolando, agg la crema di pistaccho e qualche cucchiaio di pistacchio in polvere. Lasciare raffreddare completamente.
  6. Uscire dal frigo la base della torta, versare sopra la crema FREDDA (fig.2).
  7. Decorare come foto copertina, servendosi di un coppa pasta che posizioneremo al centro della torta. All’interno del coppa pasta metteremo il pistacchio in polvere, mentre all’esterno, servendoci di un colino a rete decoreremo con il cacao. Qualche cuoricino di cioccolato e qualche lamella di mandorle completerà la nostra decorazione. Prima di servire tenere in frigo per almeno 5 ore.
Note
  1. CONSIGLIO: questa torta si gusta meglio se preparata il giorno prima.
C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina http://www.cralprovme.it/

Posted in Attività, Dolci e Dessert, Le Ricette di Pina Giarraffa, News.

One Comment

  1. Pingback: Le ricette di Pina Giarraffa | C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *