“PIna… cucina con amore” – 20° ricetta: “Polpettine di salsiccia con contorno di insalata verde, cannellini e pane caliatu”

 

Polpettine di salsiccia con contorno di insalata verde cannellini e pane “caliatu
Serves 4
Secondo gustoso
Stampa
Preparazione
15 min
Cottura
20 min
Total Time
35 min
Preparazione
15 min
Cottura
20 min
Total Time
35 min
Ingredienti
  1. 500 gr salsiccia al finocchio
  2. 1 uovo
  3. Pangrattato q.b.
  4. 20 gr Parmigiano
  5. 20 gr Pecorino romano
Contorno
  1. 3 fette di pane raffermo o una busta di pezzetti di pane tostato
  2. 1 cipollotto fresco
  3. 3 pomodorini
  4. Insalata iceberg
  5. 1 boccia di fagioli cannellini già lessati
  6. Basilico q.b.
  7. Olio, aceto balsamico sale pepe
Istruzioni
  1. Accendere il forno a 180° togliere l’involucro della salsiccia, mettere la polpa ricavata in una terrina, agg il pangrattato, l’uovo, il parmigiano e il pecorino. Impastare fino ad ottenere un composto consistente e bene amalgamato tipico delle polpette.
  2. Creare con le mani delle polpettine rotonde, schiacciarle leggermente e poggiarle sulla leccarda del forno, foderata di carta forno oleata (fig.1).
  3. Spennellare le polpettine con olio evo ed infornarle per circa 20 minuti sino a doratura.
  4. Tagliare il pane a cubetti, tostarlo in padella od in forno con un filo di olio ed aromi spezzettati (rosmarino timo salvia)
  5. In una boule tagliare i pomodorini, il cipollotto, agg i cubetti di pane, i cannellini sgocciolati e l’insalata verde. Condire con olio evo aceto balsamico, basilico, origano, sale e pepe.
  6. Impiattare le polpettine con l’insalatina al pane “caliatu”.
  7. Servire le polpettine calde con il contorno preparato.
Note
  1. Consiglio: le polpettine si possono preparare anche con altri tipi di salsiccia, siate parche di sale, in quanto la salsiccia è gia saporita. Se usate il pane a cubetti in busta mettetelo direttamente nell’insalata.
C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina http://www.cralprovme.it/
Fig. 1

Fig. 1

Pubblicato in Attività, Le Ricette di Pina Giarraffa, News, Secondi piatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.