“Pina… cucina con amore” – 18° ricetta: “Sformatini di riso in crema di piselli”

Sformatini di riso in crema di piselli
Primo gustoso
Stampa
Preparazione
1 hr
Total Time
1 hr
Preparazione
1 hr
Total Time
1 hr
Per il riso
  1. 500 gr riso per risotti
  2. 1 cipolla media
  3. 10 gr burro
  4. Olio evo
  5. brodo vegetale (2 cuori di dado in 1 lt e ½ di acqua)
  6. 1 bustina zafferano
  7. Vino bianco q.b.
  8. Pangrattato q.b.
Per la vellutata di piselli
  1. 1 pacco grande di pisellini surgelati
  2. 1 cipolla media
  3. Olio evo q.b.
  4. 30 gr parmigiano
  5. 30 gr pecorino romano
  6. 8 foglie grandi di basilico fresco
Per decorare
  1. pomodorini foglie di basilico e parmigiano
Utensili
  1. stampini a forma di ciambellina o vaschette monoporzioni rotonde piccole cuki
Per il riso
  1. Preparare il brodo vegetale portando ad ebollizione l’acqua con i dadi.
  2. A parte, in una capiente casseruola mettere la cipolla, affettata finemente, ad imbiondire con l’olio ed il burro, agg. il riso, lasciarlo tostare per un paio di minuti girandolo con un cucchiaio finché sarà traslucido, bagnarlo con il vino e farlo evaporare a fiamma viva.
  3. Portare il riso a cottura (occorreranno circa 18 minuti) incorporando, a mano a mano che viene assorbito, il brodo ben caldo. Nell’ultimo mestolo di brodo aggiungere la bustina di zafferano ed infine 3 cucchiai di parmigiano. Il risotto deve risultare asciutto e compatto.
Per la vellutata di piselli
  1. in una casseruola mettere la cipolla, affettata finemente, ad imbiondire con l’olio ed il burro, agg. i piselli, versare acqua quasi fino a coprirli e portare a cottura (circa 30 minuti).
  2. Mettere i piselli in un frullatore agg parmigiano pecorino e basilico. Frullare fino ad ottenere la consistenza di una crema.
  3. Accendere il forno a 180°
  4. Prendere le vaschette monoporzione oliarle bene, spolverarle di pangrattato fine e riempirle del risotto preparato, sopra ognuna di esse versare un filo di olio ed una spolverata di pangrattato.
  5. Infornare per circa 20/30 minuti fino a formare una crosticina su ogni tortino.
  6. Lasciare raffreddare un paio di minuti
Impiattamento
  1. versare nel piatto la crema di piselli calda, capovolgere il tortino al centro e decorare come in foto.
Note
  1. Questa ottima ricetta ha dei passaggi che possono essere preparati in anticipo come il risotto e la crema di piselli.
C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina http://www.cralprovme.it/
Posted in Attività, Le Ricette di Pina Giarraffa, News, Primi piatti.

One Comment

  1. Pingback: Le ricette di Pina Giarraffa | C.R.A.L. Provincia di Messina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *