fig. 4

“Pina… cucina con amore” – 13° ricetta – “Trofie con pesto di pistacchio, zucchine e ricotta infornata”.

Trofie con pesto di pistacchio, zucchine e ricotta infornata
Serves 4
Primo piatto tipicamente siciliano
Stampa
Total Time
30 min
Total Time
30 min
Ingredienti
  1. ½ chilo di trofie fresche
  2. 3 zucchine medie
  3. ½ cipolla
  4. 75 gr pancetta a cubetti
  5. 1 vasetto pesto di pistacchio di bronte
  6. Burro q.b
  7. Olio di semi di arachide per friggere
  8. 200 gr ricotta infornata dura
  9. 1 tazza di acqua di cottura della pasta
  10. 2 cucchiai panna da cucina (facoltativi)
Istruzioni
  1. Lavare le zucchine, asciugarle, tagliarle a rondelle, friggerle in padella nell’olio caldo e lasciarle da parte. (fig.1)
  2. Mettere una pentola con acqua sul fuoco e cuocere le trofie in acqua salata.
  3. In una capiente padella fare imbiondire la cipolla tagliata finemente, con una noce di burro, agg la pancetta, aggiungere la boccetta di pesto, mescolare e spegnere. (fig. 2 e 3)
  4. Scolare la pasta, conservando una tazza di acqua di cottura, versarla nella padella con la salsa di pesto, agg le zucchine fritte, la panna e lentamente l’acqua di cottura sino ad avere un sugo cremoso.
  5. Impiattare, grattugiando, sopra ogni piatto una spolverata di ricotta infornata. (fig.4)
  6. Servire subito.
Note
  1. Un primo piatto tipicamente siciliano con il nostro “oro verde”.
  2. Ottimo anche senza le zucchine fritte.
C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina http://www.cralprovme.it/

“Pina… cucina con amore” – 12° ricetta: “Uovo muffin”

Uovo muffin
Serves 4
Leggero secondo piatto
Stampa
Cottura
10 min
Total Time
10 min
Cottura
10 min
Total Time
10 min
Ingredienti
  1. 4 uova
  2. Burro q.b.
  3. 1 busta insalatina novella
  4. 2 etti feta greca
  5. Dadini di pane biscottato
  6. Olio evo
  7. Glassa di balsamico
  8. 1 scatolina di mais dolce
Utensili
  1. teglia da muffin/cupcake
Istruzioni
  1. Accendere il forno e portarlo alla temperatura di 180°.
  2. Prendere la teglia da muffin/cupcake, imburrare bene quattro incavi (fig.1)
  3. Rompere le uova inserirli negli incavi ed agg un pizzico di sale (fig.2).
  4. Porre in forno caldo e cuocere per 10/12 minuti, fino a quando sul tuorlo si forma un velo.
  5. Nel frattempo sui quattro piatti piani mettere l’insalatina, il mais, i dadini di pane e la feta sbriciolata, condire con olio evo, sale.
  6. Sfornare con una palettina le uova (fig.3).
  7. Porne uno al centro di ogni piatto, decorare con glassa di aceto balsamico.
  8. Servire caldo.
Note
  1. Uno sfizioso e leggero secondo piatto da servire la sera come piatto unico, l’uovo assumerà la forma di un piccolo muffin, sarà carino da vedere e buono da mangiare.
  2. Parola di “Pina cucina con… Amore”.
C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina http://www.cralprovme.it/

 

“Pina… cucina con amore” – 11° ricetta: “Sfincette di riso messinesi”

Sfincette di riso messinesi
Serves 8
Dolce tradizionale messinese
Stampa
Total Time
30 min
Total Time
30 min
Ingredienti
  1. 400 gr di riso per timballi o arancini
  2. 1 lt latte
  3. Scorza grattugiate di un’arancia
  4. 1 pizzico sale
  5. 180 gr Farina 00 più quella per infarinare
  6. 100 gr di zucchero piu quello per decorare
  7. Cannella q. b.
  8. 1 cucchiaio crema di limoncello (facoltativo)
  9. 1 fialetta di aroma all’arancia
  10. 1 bustina vaniglina
  11. ½ bustina di lievito per dolci
  12. Olio di semi di arachide per friggere
Istruzioni
  1. In una pentola mettere latte, riso, un pizzico di sale e la scorza d'arancia grattugiata. Porre sul fuoco al minimo girando spesso, lasciare che il riso assorba tutto il latte. A cottura ultimata, fuori dal fuoco, aggiungere tutti gli altri ingredienti e mescolare bene. (fig.1)
  2. Lasciare raffreddare completamente il riso. Preparare un tagliere infarinato, dove far rotolare le sfincette, create compattando il riso con le mani, dando la forma di piccoli cilindri. Friggere le sfincette infarinate in olio ben caldo.
  3. Scolare su carta assorbente e poi far rotolare dentro lo zucchero semolato. Servire le sfincette calde, tiepide, fredde. Sono buone in ogni modo.
Note
  1. Le sfincette sono un tipico dolce messinese; si può dare un tocco di originalità servendoli con della salsa di cioccolato (vedi ricetta “semifreddo al caffè”).
C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina http://www.cralprovme.it/
Fig. 1

Fig. 1

“Pina… cucina con amore” 10° ricetta: “Cup cake con frosting al cioccolato”

Cup cake con frosting al cioccolato
Delizioso dolce
Stampa
Total Time
40 min
Total Time
40 min
Ingredienti
  1. 120 gr burro ammorbidito a temperatura ambiente
  2. 120 gr farina 00
  3. 120 gr zucchero
  4. 1 cucchiaino colmo di lievito per dolci
  5. 2 uova
  6. 100 ml di latte
  7. Scorza grattugiata di un limone
  8. Semi di una bacca di vaniglia o bustina di vaniglina
  9. 12/15 pirottini di carta per cup cake
Per il frosting al cioccolato
  1. 200 ml di panna
  2. 2 cucchiai di nutella
  3. 2 cucchiai cacao amaro in polvere
  4. 50 gr zucchero
  5. 2 fogli di gelatina
Per decorare
  1. Gocce di cioccolato bianco
  2. Smarties
  3. Fili di caramello: 100 gr zucchero 1 cucchiaio di acqua
Per le tortine di cup cake
  1. in una terrina sbattere, servendosi di una frusta lo zucchero con il burro precedentemente ammorbidito, sino ad ottenere un composto spumoso, agg un uovo alla volta incorporandolo al resto del composto. Dopo aver messo il secondo uovo, aggiungere la farina setacciata. il latte a filo ed infine il lievito tramite un colino a rete. Continuare con la frusta sino ad ottenere un composto liscio senza grumi (fig.1).
  2. Prendere l’apposita teglia per cup cake, mettere i pirottini di carta, inserire in ogni pirottino un cucchiaio colmo di composto riempendoli x 2/3.
  3. Infornare per 15 mn a 170 gradi. Lasciare raffreddare completamente prima di decorarli (fig.2).
Per il frosting al cioccolato
  1. inserire la panna in freezer per mezz’ora.
  2. mettere a bagno in acqua fredda la gelatina per 10 min.
  3. Montare con lo sbattitore elettrico la panna insieme allo zucchero, agg la nutella il cacao e la gelatina strizzata, continuare a sbattere per qualche minuto sino ad ottenere un composto ben montato (fig.3).
  4. Mettere in frigo almeno per mezz’ora.
Per il caramello
  1. Porre su fuoco basso in un pentolino lo zucchero e l’acqua sino ad ottenere il tipico colore e consistenza del caramello. Preparare, aiutandosi con un cucchiaio ed un foglio di carta forno i fili da porre sui cup cake (fig.4).
  2. A questo punto inserire la crema al cioccolato in un sacche a poche prendere i cup cake freddi, e decorarli con la crema, la granella, gli smarties ed i fili di caramello secondo la propria fantasia. Tenere in frigo.
Utensili
  1. Teglia per cup cake
  2. Pirottini per cup cake
  3. I cup cake si possono decorare con frosting di gusti diversi e colorati. Preparare le creme in anticipo, e tenerle in frigo più tempo per ottenere una migliore consistenza.
  4. Più semplice prepararli che leggerli... parola di Pina Cucina con… Amore
C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina http://www.cralprovme.it/

 

“Pina… cucina con amore” – 8° ricetta: “Contorno orientale”

Contorno orientale
Contorno d'accompagnamento a secondi di carne o di pesce
Stampa
Preparazione
10 min
Total Time
10 min
Preparazione
10 min
Total Time
10 min
Ingredienti
  1. 2 carote grandi
  2. 1 scatolina di germogli di soia
  3. 2 cucchiai di Uva passa
  4. 1 scatolina di mais dolce
  5. 3 cucchiai di salsa di soia
  6. Olio evo
Istruzioni
  1. Tagliare le carote a julienne con l’apposita grattugia.
  2. Mettere sul fuoco una padella con olio evo, aggiungere le carote, l’uva passa ed il mais scolato dal liquido di conservazione, lasciare cuocere 10 minuti mescolando ogni tanto, aggiungere i germogli di soia, la salsa di soia, ed amalgamare lasciando sul fuoco altri 5 minuti.
  3. Spegnere e servire caldo.
Note
  1. Consiglio: ottimo contorno da gustare sia con la carne che con il pesce, o anche semplicemente con delle patate lesse. Provatelo... è facilissimo e buonissimo. Parola di “Pina cucina con Amore…”
C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina http://www.cralprovme.it/
IMG-20150423-WA0016

Preparazione

 

Contorno orientale

Contorno orientale