“Pina… cucina con amore” – 43° ricetta per San Valentino: “Cuore tenero di Cioccolato al profumo di arancia con ciuffetti di panna alla vaniglia e mirtilli rossi caramellati”

Cuore tenero di cioccolato al profumo di arancia con ciuffetti di panna alla vaniglia e mirtilli rossi caramellati
Serves 7
Delizioso dolce per San Valentino
Total Time
20 min
Total Time
20 min
Ingredienti:
  1. 200 gr cioccolato fondente al 70% di buona qualità
  2. 100 gr di burro
  3. 100 gr di zucchero
  4. 2 uova
  5. 40 gr farina
  6. scorza grattugiata di 1 arancia biologica
  7. burro q.b. per i pirottini
  8. cacao amaro q.b.
  9. 1/2 litro panna da montare
  10. 50 gr zucchero
  11. 1 stecca vaniglia
  12. 1 busta mirtilli surgelati (facoltativi)
  13. 150 gr zucchero
Utensili
  1. pirottini monoporzione
Preparazione:
  1. Montare la panna con lo zucchero ed i semi di vaniglia dopo averla tenuta 1/2 ora in freezer. Metterla in frigo.
  2. Ungere con il burro i pirottini e spolverizzarli di cacao amaro.
  3. Spezzettare il cioccolato e porlo in una boule a bagnomaria insieme al burro. Mescolare fino a scioglimento, toglierlo dal fuoco e lasciarlo intiepidire.
  4. Nel frattempo, sbattere le uova con lo zucchero, servendosi delle fruste elettriche o manuali, agg. la scorza grattugiata dell'arancia, la farina setacciata, amalgamare il composto, ed infine unire, mescolando con un cucchiaio di legno al cioccolato intiepidito.
  5. Versare la salsa di cioccolato cosi ottenuta nei pirottini riempendoli per 3/4. Porre in freezer e lasciare almeno 3 ore.
  6. Caramellare i mirtilli: porli in una padella insieme allo zucchero e mescolare fino a quando si forma una cremina densa.
  7. Cuocere il cuore tenero in forno caldo a 180 per 12 minuti.
  8. Impiattare: Capovolgere sul piatto il tortino, spaccarlo leggermente al centro affinché fuoriesca il cioccolato liquido, decorare con ciuffetti di panna e mirtilli caramellati.
Note
  1. CONSIGLI: i tortini possono essere preparati in tempi diversi dall'utilizzo e lasciati in freezer, ponendoli direttamente in forno al momento del bisogno.
C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina http://www.cralprovme.it/

Foto evento “Menu di San Valentino”

Alcune foto dell’evento, curato da Pina Giarraffa, dedicato alla preparazione di un menu per San Valentino.

“Pina cucina con… amore” – Menu di San Valentino

Mercoledì 1 febbraio alle ore 15.30, presso le cucine dell’Istituto Antonello di Messina, sarà possibile partecipare al corso di cucina tenuto da Pina Giarraffa.

Il tema del corso sarà dedicato alla preparazione di un menu per San Valentino.

Maggiori informazioni sulla locandina dell’evento scaricabile da qui.

Serata dedicata al sostegno alle popolazioni colpite dal sisma del centro Italia

Pubblichiamo un articolo redatto da Daniela Cucè Cafeo del Consiglio Direttivo del CRAL che riassume la serata “Il cuore al centro” del 26 novembre.

“Con la serata “Il cuore al Centro”, organizzata all’Enoteca Provinciale del bellissimo monastero benedettino di San Placido Calonerò, il Cral Città Metropolitana di Messina ha inaugurato “moveVents 16/17”, il fitto e interessante cartellone di eventi in programma che scandiranno la vita associativa dell’Ente fino alla fine di luglio 2017.

In una serata caratterizzata da grande armonia e spirito di collaborazione, si sono realizzate due importanti iniziative a sfondo sociale.

La prima, quella dell’acquisto di vini provenienti dall’Oltrepò pavese, di produzione delle cantine Torrevilla di Torrazza Coste, che hanno dedicato un’etichetta all’associazione “Luca per non perdersi nel tempo” voluta prima della sua morte da Luca Bassi, giovane e brillante psicologo prematuramente scomparso per un male incurabile, e che destina fondi per la ricerca contro i linfomi, i mielomi e le leucemie del Policlinico San Matteo di Pavia.

La spontanea e calda adesione dei soci ha prodotto l’acquisto di 276 bottiglie di vino, per un totale di ben 1.380,00 euro.

La seconda, quella dell’acquisto di prodotti provenienti da Norcia, per contribuire a sostenere le aziende del centro Italia pesantemente colpite dal terremoto che ha sconvolto un territorio ricco di tradizioni storiche e attività commerciali di grande qualità.

Il Cral aveva già partecipato alla raccolta dei fondi per le popolazioni del centro Italia, decidendo di donare 1.000,00 euro, prontamente inviate immediatamente dopo il sisma.

Al tintinnio dei cristalli colmi del vino di Luca, sono stati gustati pregevoli salumi: lonza, prosciutto crudo, salami al tartufo e nursini, e gustosissime forme di pecorino e di formaggio al tartufo, oltre ad un fumante primo piatto di pasta all’amatriciana, realizzata col tipico guanciale proveniente dalle stesse zone.

Nella stessa serata è stata organizzata una simpatica “vendita al dettaglio” dei salumi, formaggi e vini già ordinati, che sono stati portati a casa dai divertiti e soddisfatti commensali.

Le prenotazioni dei prodotti sono poi continuate e sono tuttora in corso, perché i riflettori sulla solidarietà non si spengano alla chiusura del sipario di serate vissute all’insegna dello spirito conviviale, ma continuino ad animare ogni possibile iniziativa d’incontro e di spensieratezza.

E le adesioni veramente sorprendenti dei soci ad entrambe le iniziative solidali hanno rivelato che il cuore, pur volto alle occasioni di svago, cultura, sport e spettacolo che ne caratterizzano lo spirito associativo, il Cral Città Metropolitana di Messina lo tiene sempre ben al centro”.

Alcune foto della serata:

Mercatini di Natale al Monte di Pietà

Anche quest’anno si organizza la “Mostra di creazioni artigianali” presso il Monte di Pietà di Messina. 

La mostra resterà aperta dal 17 al 20 dicembre p.v. con i seguenti orari: mattina dalle ore 10.00 alle ore 13.00, pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 20.00.

La cerimonia di inaugurazione è prevista per giorno 17 dicembre 2016 alle ore 17.30.

Maggiori informazioni sulla locandina dell’evento scaricabile da qui.