Grande successo dell’evento “Una mimosa per te”

Nella giornata conclusiva dell’evento “Una Mimosa per Te”, il Commissario Straordinario della Città Metropolitana di Messina Filippo Romano ha premiato Linda Schipani, la stilista che ha fatto del riciclo un’arte,  l’imprenditrice Nancy Astone che coordina una cooperativa di agricoltori che promuovono prodotti a km 0,  la giornalista e scrittrice Serena Manfrè autrice del volume “Regina della scienza” dedicato alle donne, il medico e ricercatore del Policlinico Francesca Morgante per il suo contributo alla Ricerca sulla malattia di Parkinson, la dj Helen Brown che con il suo sound internazionale porta il nome di Messina in Italia e nel mondo, il ferroviere Cinzia Rizzo che ha sempre posto in primo piano il suo impegno professionale, senza rinunciare al suo essere donna e mamma. Uno spazio espositivo ed una targa speciale sono stati riservati a Maria Costa, fra i Tesori Umani Viventi dell’Unesco che con i suoi versi tiene viva la memoria collettiva di Messina. 

Numeroso il pubblico che ha partecipato alla manifestazione.

“Una Mimosa per te”

Da mercoledì 8 a domenica 12 marzo a Palazzo dei Leoni si terrà la seconda edizione di “Una Mimosa per te” esposizioni, arte, solidarietà, riconoscimenti ad eccellenze femminili del territorio.

La manifestazione, patrocinata dalla Città Metropolitana di Messina, vuole porre in primo piano l’universo donna a Messina in tutti i suoi aspetti: cultura, lavoro, sociale, diritti, discriminazioni.

Mercoledì 8 marzo alle 17 sarà presentata la scultura dedicata all’evento “La Morte dell’Anima” realizzata dalla scultrice Sabrina Lo Piano per rappresentare le sofferenze delle donne vittime di violenza, in esposizione anche opere a tema femminile a cura degli artisti Filippo Marletta, Federica Fornaro, Giovanna Reale.

Uno spazio sarà riservato alla poetessa Maria Costa, insignita nel 2016 del premio “Una mimosa per te” con poesie, foto, ed altre testimonianze dedicate alla “cantrice dello stretto”. L’Associazione Barò esporrà abiti della collezione “Itinera” Sicilia in Movimento dedicati ad alcuni simboli della Sicilia e della provincia di Messina: l’Etna, il Mandorlo in Fiore, il Castello Rufo Ruffo di Scaletta, l’Abbazia di S. Pietro e Paolo d’Agrò.

Domenica 12 marzo nel Salone degli Specchi, alle 17,30, “Una Domenica Insieme” esposizioni, musica e momenti di moda e consegna dei premi “Una Mimosa per Te”. Quest’anno i riconoscimenti andranno a Barbara Labate fondatrice di Risparmio Super, Elena Donato coordinatrice della Mensa di Sant’Antonio, Francesca Palermo autista dell’Atm,  Anita Gioviale artista-imprenditrice e presidente della Commissione Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio e Cettina Restuccia presidente dell’Associazione Evaluna Onlus.

Un premio speciale in memoria della prof.ssa Antonella Cocchiara andrà alla scrittrice Serena Maiorana autrice di “Quello che resta”, storia di Stefania Noce, il femminicidio ed i diritti delle donne nell’Italia di oggi, imperniato proprio sul caso di Stefania Noce uccisa dal fidanzato nel 2011 a Licodia Eubea.

La rassegna organizzata da E – Motion prevede anche iniziative di sensibilizzazione in favore dell’Associazione “Ali di Cristallo” Onlus di Messina, formata da mamme di bambini affetti da autismo e di “Posto Occupato”, la campagna nazionale contro la violenza sulle donne.

Testimonial di “Una Mimosa per Te” Luisa Elettra Lentini, la modella messinese inserita nel calendario nazionale Beautiful Curvy 2017 che lancerà un messaggio sull’importanza dell’amore per se stessi, il rispetto e l’accettazione del proprio aspetto. Collaborano all’iniziativa il Cral della Città Metropolitana, l’istituto professionale Antonello e l’istituto d’arte “E. Basile”. Una Domenica insieme sarà presentata da Marika Micalizzi.

Abbinato alla manifestazione il vademecum “Informa Donna” con notizie utili su tematiche femminili di vari ambiti (sanitario, sociale ed occupazionale) che sarà distribuito durante l’evento e mercoledì 8 marzo giornata della donna anche presso il supermercato Ingrosso di via don Blasco della Commerciale Gicap dove saranno inoltre disponibili opuscoli informativi dedicati alla prevenzione dei tumori femminili, la contraccezione, sessualità e menopausa.

Invito alla manifestazione

Locandina informativa

“Pina… cucina con amore” – 44° ricetta: Sformatini di zucchine con marmellata di cipolle rosse di Tropea

Sformatini di zucchine con marmellata di cipolle rosse di Tropea
Serves 4
Stampa
Total Time
30 min
Total Time
30 min
Ingredienti
  1. 2 zucchine chiare medie
  2. 2 patate medie
  3. 300 gr pangrattato
  4. 1 limone
  5. 50 gr parmigiano
  6. 50 gr pecorino romano
  7. 100 gr provoletta affumicata
  8. olio evo q.b.
Marmellata di cipolle
  1. 1 kg di cipolle
  2. 1/2 bicchiere di vino rosso
  3. 1/2 bicchiere aceto rosso
  4. 1 bicchiere di acqua
  5. sale q.b.
  6. 3-4 cucchiai zucchero di canna
Utensili
  1. tegliette da forno monodose
  2. mandolina
Preparazione
Marmellata
  1. Iniziare con la preparazione delle marmellata.
  2. Tagliare le cipolle a fettine sottili, porle in una capiente padella insieme agli altri ingredienti tranne lo zucchero. Lasciare cuocere a fuoco dolce per circa 50 minuti, fino a quando si saranno ammorbidite e quasi asciugate.
  3. A questo punto aggiungere lo zucchero di canna, fare caramellare, mescolando con un cucchiaio di legno, tenere sul fuoco altri 10 minuti, spegnere e mettere da parte.
Sformatino
  1. Lavare le zucchine e tagliare un centimetro da ambo i lati nel senso della lunghezza.
  2. Ricavare delle fettine sottili servendosi della mandolina (fig.1).
  3. Conservare le fette migliori per realizzare i tortini.
  4. Sbucciare la patata e tagliarla a fettine con la mandolina.
  5. Ungere i pirottini con olio e cospargere di pangrattato non condito.
  6. Passare le fettine di zucchina e di patata prima nell’olio evo, condito con succo di limone, e poi nel pangrattato condito con parmigiano, pecorino romano e sale.
  7. Montare il tortino: foderare con alcune fettine i pirottini di alluminio sia intorno che alla base al fine di creare l’esterno del nostro tortino, agg la fettina panata di patate, la provoletta affumicata, un pezzetto di zucchina panata, un po di cipolla caramellata, continuare alternando gli ingredienti, pressando con le mani per riempire bene il pirottino, finire con la zucchina (fig.2).
  8. Inserire in forno caldo a 180° per circa 20 minuti, sino a doratura.
  9. Sfornare, lasciare intiepidire, capovolgere il tortino sul piatto decorando con la marmellata di cipolle.
Note
  1. Consigli: Si può aggiungere nell’impiattamento una insalatina novella con scaglie di parmigiano. La marmellata di cipolle può essere preparata il giorno prima.
C.R.A.L. Città Metropolitana di Messina http://www.cralprovme.it/

Foto evento “Menu di San Valentino”

Alcune foto dell’evento, curato da Pina Giarraffa, dedicato alla preparazione di un menu per San Valentino.

“Pina cucina con… amore” – Menu di San Valentino

Mercoledì 1 febbraio alle ore 15.30, presso le cucine dell’Istituto Antonello di Messina, sarà possibile partecipare al corso di cucina tenuto da Pina Giarraffa.

Il tema del corso sarà dedicato alla preparazione di un menu per San Valentino.

Maggiori informazioni sulla locandina dell’evento scaricabile da qui.